RECENSIONE SERIE TV: “THE WHITE PRINCESS”

Buon giorno meraviglie,

oggi voglio parlarvi della serie tv “The White Princess”, l’adattamento televisivo del romanzo storico “Una principessa per due re”, scritto da Philippa Gregory e inserito nella più larga saga “La guerra dei cugini”. La serie tv, realizzata da Starz, è una miniserie spin-off di “The white queen” (“La regina della rosa bianca”) ed è composta da otto episodi da 60 minuti ciascuno, andata in onda nella primavera del 2017.

La scelta della giornata di pubblicazione del post, non è casuale, in quanto la genesi dell’opera è datata 22 Agosto 1485…

⇒ SEGUIMI SU FACEBOOK

⇒ SEGUIMI SU INSTAGRAM

 

Trama “The White Princess”

Il 22 agosto 1485, a sud di Market Bosworth in Inghilterra, si compiva la “Battaglia di Bosworth”, che avrebbe concluso la Guerra delle due rose, sul campo di battaglia il vincitore dei Lancaster, della rosa rossa, Enrico Tudor futuro Re Enrico VII d’Inghilterra, contro il vinto degli York, della rosa bianca, Riccardo Plantageneto morto come Re Riccardo III d’Inghilterra.
Elisabetta di York, “Lisa”, la giovane e attraente figlia ed erede del defunto Re Edoardo IV d’Inghilterra, dovrà sposare il vincitore, unendo le due casate in una sola attraverso il matrimonio, portando la pace in Inghilterra e dando origine alla futura dinastia regale Tudor.

image-4664
Da sinistra. Elisabeth di York e Re Enrico VII

Approfondisci