PRESENTAZIONE DI “STORIE ROSSOBLU'” DI MARIO FADDA

Buongiorno meraviglie!

Con grande gioia e orgoglio, vi annuncio che la rassegna letteraria 🌷”Liberamente Sopra Le Righe”🌷continuerà per quest’anno, seppur con un solo (ma importantissimo) appuntamento, nel grande contenitore dell’ Arzachena Summer Festival! 

Si tratta di un evento unico, dove per la prima volta nel Nord Sardegna, la presentazione dell’attesissimo libro “Storie Rossoblu'” del noto autore, nonché membro della SISS (Società Italiana di Storia dello Sport) Fadda✒️ si lega ad una mostra unica, mai esposta al di fuori dei confini del cagliaritano.

Il libro svela curiosità e storie sconosciute, che saranno accompagnate dalla presenza di alcuni rari e pregiatissimi cimeli che fanno parte della collezione privata del signor Gallus, fondatore del “Museo Rossoblù”.

Maglie dello scudetto, palloni pregiati, scarpette e tanto altro vi aspettano in Piazza Risorgimento, alle ore 21:30 in Piazza Risorgimento ad Arzachena…

⇒ SEGUIMI SU FACEBOOK

⇒ SEGUIMI SU INSTAGRAM

Il libro…
image-6427

Autore: Mario Fadda

Pagine: 199

Costo: 16,64 €

⇒ Link diretto per l’acquisto di “Storie Rossoblù”⇐

SINOSSI. Questo libro vuole raccogliere una selezione di aneddoti, in gran parte inediti, su fatti, personaggi e partite che hanno reso grande il Cagliari Calcio nei suoi primi trent’anni di vita. Tra i tanti episodi riportati, la storia degli stadi del Cagliari, dal primo, lo “Stallaggio Meloni”, al mitico “Amsicora”. La storia di grandi calciatori ormai dimenticati, Alberto Figari primo bomber, Aldo e Tonino Fradelloni, lo sfortunato portiere Alfredo Borgato, fino al grande bomber Bercarich. Inoltre, le storie dei grandi presidenti e allenatori, dal fondatore Fichera, passando per il traghettatore Agostino Cugusi; allenatori del calibro di Ernest Erbstein, Winkler, Kuttik e Molnar, tutti tecnici magiari. E ancora, le grandi storie legate ai colori rossoblù quali la ricostruzione dei primi stemmi e delle prime maglie, vittorie con goleade epiche fino a giungere alla partita da disputarsi a Cagliari il 4 maggio 1949, che di fatto avrebbe salvato il Grande Torino dalla sciagura di Superga.

Si parlerà…

“Storie Rossobù” si avvale di una
ricerca meticolosa che, tra le curiosità più avvincenti, riporta la riscoperta dei primi stemmi
del club cagliaritano, che precedettero di circa un decennio lo scudo dei quattro mori,
finora più noto. L’annosa questione dei colori sociali e l’esatta cronologia dell’utilizzo delle
maglie: dalla bianca di Fichera, alla rossa (con pantaloncino blu del 1921-22), alla
rossoblù a strisce, passando per l’avvento delle casacche neroazzurre, fino a giungere alle
celebri casacche a quarti rossoblù.

Lo stadio progettato per sostituire quello di via Pola e
mai realizzato. Non mancano episodi totalmente inediti che contribuiscono a delineare la
leggenda del club cagliaritano, con momenti di gioia e altri indimenticabilmente dolorosi: tra essi, la morte del giovanissimo portiere Alfredo Borgato, la sfumata amichevole con il
Grande Torino sul campo di via Tola il 4 maggio 1949.

L’autore…

Mario Fadda membro nazionale della SISS, è alla sua sedicesima pubblicazione, tra le più recenti, di carattere sportivo, tra le cui ultime ricordiamo “La vera storia della maglia del Cagliari”, “Storia sportiva dell’Istituto Tecnico Pietro Martini”, “Polisportiva Arzachena: dalle origini alla Lega Pro”, “Le società di
ginnastica sarde dalla nascita alla Grande Guerra”.

La mostra…

image-6428
Foto tratta dalla pagina facebook del Museo Rossoblù

⇒ CLICCA QUI per seguire su facebook il “Museo Rossoblu” ⇐

Il “Museo Rossoblù” nasce dalla collezione privata del signor Simone Gallus, che da più di tredici anni, per il desiderio di dare una degna dimora alle prime maglie che ricevette in regalo e che poi iniziò ad acquistare. Nel museo vi sono700 foto originali, 100 maglie, 20 palloni, anche palloni del 1880.

 

Maria Antonietta Azara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.