NEL MARE DEL TEMPO

 

SCHEDA

Autrice: Elisabetta Cametti

Pagine: 573

Costo: 14.90 €

Casa Editrice: Giunti

→ Clicca “mi piace” sulla pagina K-I guardiani della storia

Clicca qui per leggere l’intervista all’autrice Elisabetta Cametti

11030755_452615011567425_1950028176_o
image-480

Recensione “Nel mare del tempo”

A distanza di un anno dalla pubblicazione del romanzo d’esordio “I guardiani della storia”, la manager italiana Elisabetta Cametti, ora convertita al mondo degli scrittori, è tornata nelle librerie con il sequel tanto atteso di K-I giardiani della storia, intitolato“Nel mare del tempo” e pubblicato, anch’esso, con la Giunti Editore.
Se avete desiderato un libro che contenesse il giallo alla Agatha Christie e gli intrighi storici a ritmo di valzer de “Il codice Da Vinci” siete nel posto giusto. “Nel mare del tempo” è proprio questo: intuizione, suspance, intrighi e mistero, il tutto condito da una penna femminile che descrive un’eroina femminile.
La protagonista è sempre Katherine Sincler, direttore generale di un’importante casa editrice a livello internazionale con sede a Londra che improvvisamente si trova immischiata in una serie di morti misteriose legate a ricerche storiche. Nel secondo volume, gli eventi, di un anno prima continuano a turbare i sogni di Katherine che ancora non ha dimenticato le morti e le visioni avute un anno prima. La sua storia con Jethro prosegue a gonfie vele, così come la sua carriera: sta per lanciare sul mercato un nuovo ed importante progetto, ma la quiete che sembrava essere tornata nella sua vita ha fine quando uno sconosciuto, alla presentazione del progetto, le tira addosso un cuore umano accusandola di non essere ciò che sembra.
Ulteriori morti inspiegabili e cinque libri quasi indecifrabili la conducono a Saint Malo, in Bretagna, la terra delle maree e poi direttamente in Italia, nei rifugi di Fra Dolcino, in cui verrà scoperta una costruzione sotterranea costruita per nascondere un oggetto importante collegato ad Angelica.
Chi è Angelica? Mi chiederete voi! Angelica potrebbe essere definita la seconda eroina del romanzo. Vissuta nel 1300 venne descritta dalla popolazione in maniera antitetica: chi ne narrava le gesta di guaritrice e chi le attribuiva la natura di strega. Una donna dalle conoscenze medicinali che è legata in maniera indissolubile a Katherine mediante una serie di visioni che faranno comunicare passato e presente, presente e passato per trovare il vero segreto di Angelica.
Azione, avventura, i misteri della storia e storie d’amore di passato e presente faranno da collante alla trama.
Impossibile non amare la protagonista: una donna vera che lotta contro il male quotidiano, con degli ideali, fiducia nella vita, amante degli animali e nemica dell’ignoranza.
Proprio su questo punto mi soffermerei lasciandovi alla lettura dell’intervista all’autrice Elisabetta Cametti… scopriamola insieme!!!

Clicca qui per leggere l’intervista ad Elisabetta Cametti

Se il post vi è piaciuto condividetelo sui social e iscrivetevi al blog! 😉

Maria Antonietta Azara

Un commento su “NEL MARE DEL TEMPO”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.