HAWAIIAN TROPIC? BOCCIATI

Buon giorno meraviglie!

L’estate è quasi giunta e con essa arriva il periodo adatto per parlare di solari e protezione!

Vista la mia brutta esperienza con questo brand, ho deciso di parlarvene in un post nel quale vi racconto cosa mi è successo con l’olio solare protezione 15 della Hawaiian Tropic…

Rewiew “Hawaiian Tropic”

Tutto è iniziato quando per curiosità, lo scorso anno, ho deciso di acquistare i famosi prodotti della Hawaiian Tropic, viste le fantastiche recensioni delle youtubers che li definivano prodotti “super profumati” e “validissimi”.

Partiamo dal presupposto che la mia pelle è chiara e le prime esposizioni al sole le ho fatte con una protezione 30 dell’Avene (di cui vi parlerò in un prossimo post), senza riscontrare alcun tipo di problema all’epidermide!

L’olio solare lo utilizzo esclusivamente sulle gambe per cercare di incentivare il colore, mentre sulle parti del corpo più facilmente abbronzabili (decolté, braccia, viso) uso sempre la protezione 30.

Sin dal primo utilizzo ho iniziato ad avere rossori sulle gambe, macchie rosse che avevo attribuito ad un’abbronzatura scorretta. Inizialmente non ho pensato ad una possibile “colpa” del solare, mentre dopo il secondo giorno di esposizione le macchie rosse hanno iniziato a gonfiarsi costringendomi ad andare dalla guardia medica in quanto pensavo fosse un’intossicazione alimentare. Constatata la “non intossicazione” e ripensando a cosa stavo spalmando sulle gambe da due giorni a quella parte, ho capito che forse il problema consisteva nell’olio.

Non utilizzandolo più le macchie sono sparite insieme al gonfiore e al rossore.

In tutto ciò, tengo a dire una cosa: il profumo di cocco che è presente all’interno del mio olio abbronzante con protezione 15 non era assolutamente forte e scompariva subito dopo l’applicazione.

Ho deciso di non provare altri prodotti di questo brand che probabilmente non è compatibile con la mia pelle perché non comprendo da dove siano derivate tutte le recensioni di blogger e youtuber.

Questa è la mia esperienza che ritengo giusto raccontarvi per mettervi in guardia: oltre alla moda, proteggiamo il nostro corpo!

Voi avete provato questi prodotti? Come vi siete trovate?

Maria Antonietta Azara

9 commenti su “HAWAIIAN TROPIC? BOCCIATI”

  1. Io l’ho comprato su amazon perché era l’unico che mi poteva consegnare in un giorno prima di partire per le vacanze. Ammetto che pensavo fosse un marchio sconosciuto e non sono solita guardare le recnsioni su youtube, non posseggo blog di bellezza e quindi non mi sono “venduta” a nessuno però mi sono trovata molto bene, ho usato il prodotto anche sui miei bambini e nessuno ha avuto alcuna reazione allergica, per cui ho ricomprato questi prodotti anche quest’anno.

    1. Benedetta, ti ringrazio per aver raccontato la tua esperienza: la pelle di ognuno è diversa e mentre io e altre persone abbiamo avuto una reazione allergica, tu ed altre avete un ottima esperienza alle spalle. Il mio e i vostri racconti sono utilissimi ai lettori per farsi un’idea e provarli, sapendo che potrebbero creare irritazione. Il mio commento sulle “youtubers vendute”, si riferiva al fatto che in quell’anno parlavano tutte di quel brand (ovviamente sotto sponsorizzazione) come se fosse la salvezza e soprattutto vantavano un “profumo” che nel mio olio non era così particolarmente pronunciato. Che mi sia beccata proprio la boccetta guasta? Mi sta sorgendo il dubbio… XD Un abbraccio :*

  2. Mi sembra strano non posso dire nulla sui prodotti con spf li uso solo i primi 10gg e poi vado solo di olio senza spf su tutto il corpo viso compreso. quest’anno ho usato l’hawaian tanning oil e con 25/30gg di vacanza addirittura il bagnino del lido è’ rimasto stupito della mia abbronzatura. Per me e’ promosso

    1. Grazie Leo per contribuire all’articolo raccontando la tua esperienza! A questo punto o io e le altre ragazze che abbiamo avuto lo stesso effetto abbiamo acquistato prodotti scaduti oppure abbiamo pelli molto delicate…Non so più cosa pensare

  3. Io manco sapevo fosse un marchio famoso… L’ho preso anni fa dalla mia estetista e mi sono trovata divinamente… Per la mia esperienza davvero hawaiian tropic rimane una delle migliori linee solari mai provate, dico la verita. Non uso olii per principio( mi dan fastidio e non credo siano abbastanza protettivi), ho una pelle olivastra che si abbronza, ma con cautela. Utilizzo spf 30 e poi passo al 29( mai sotto). Io mi ci trovo da dio!

  4. Ciao! Anche io ho avuto la tua stessa esperienza con la crema protezione 15. Proprio ieri sono andata al mare e già dopo 2minuti di esposizione solare (io ho una carnagione olivastra) mi sono riempita di bollicine e oggi, passato un giorno mi trovo a dover usare una crema a base cortisonica perche avendola usata su tutto il corpo ho puntini rossi ovunque. MALEDETTA CREMA LA SCONSIGLIO.

  5. Io, invece, comprendo bene da dove derivano tutte le recensioni positive su questi (terribili) prodotti dei blogger e youtubers. Si chiama “vendersi” e ormai lo fanno in troppi. Chi sa quante persone sono state ingannate, per fortuna esiste ancora chi dice la verità come te! Grazie! Cerchiamo di diffondere più possibile questo articolo! 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.