BISCOTTI QUARESIMALI

Buon fine settimana meraviglie!

Oggi iniziamo con un dolce speciale, realizzato dall’amica e scrittrice Valentina Cebeni in occasione dell’imminente festività della Pasqua. Scopriamo insieme gli ingredienti per realizzare i biscotti quaresimali per la rubrica mensile #InCucinaConVale…

Clicca “mi piace” sulla pagina facebook di Valentina Cebeni autrice

Maria Antonietta Azara

Marzo è un mese particolare, di transizione: l’inverno cede a poco a poco il passo alla nuova stagione, le ferite inferte alla terra dal ghiaccio lentamente si rimarginano al tepore rinnovato del sole. In questi trentuno giorni, che un tempo per gli antichi romani coincidevano con l’inizio dell’anno, il mondo intero si rinnova e con lui la nostra anima, in cammino verso la Pasqua. Per la ricetta di questo mese, perciò, ho pensato di aprire il baule dei ricordi e pescare una ricetta direttamente dalle mie radici siciliane, tuffandomi nel mondo senza tempo dei conventi in cui nella quiete della clausura le mani esperte delle monache sfornano ancora oggi delizie dal sapore antico. E magico, aggiungerei.

10950235_10204160873725563_389677331_n
image-725
PH Valentina Cebeni

Ingredienti:

  • 400 gr di mandorle ridotte in farina
  • 100gr di mandorle con la buccia
  • 300gr di fruttosio
  • 80gr di farina di mandorle o farina senza glutine, più il necessario per la lavorazione
  • 120gr di albumi
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 limone (scorza)
  • 1 cucchiaino di aroma naturale di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Preparazione “Biscotti quaresimali”

Accendere il forno a 175°. In una ciotola montare gli albumi con il sale e la metà del fruttosio, sino a ottenere una meringa morbida.  Aggiungere al composto tutti gli altri ingredienti, e incorporare in ultimo le mandorle intere. Ricavare dall’impasto così ottenuto dei piccoli filoni della larghezza di circa 4 cm e lo spessore di 3cm, infarinando, se necessario, il piano di lavoro. In alternativa, infatti, è sufficiente bagnare le mani con acqua fredda o olio. Disporre i filoncini su una teglia foderata con carta da forno e cuocerli per circa 20 minuti. Ultimata la cottura farli raffreddare e affettarli diagonalmente ricavando dei biscotti della larghezza di circa 1 cm. Disporre i quaresimali così ottenuti sulla teglia e tostarli per circa 10 minuti, avendo cura di girarli a metà cottura. Far raffreddare i biscotti e servirli accompagnati da un bicchiere di buon Passito.

Valentina Cebeni

2 commenti su “BISCOTTI QUARESIMALI”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.